Logo travelswithtaste

TRAVELS WITH TASTE

Viaggi ed esperienze di gusto

Cosa mangiare a Praga: tutti i piatti tipici da non perdere

Cosa mangiare a Praga street food a Praga

Sommario

La cucina praghese è prevalentemente composta da piatti a base di carne, le ricette della tradizione sono abbastanza caloriche e ricche di salse e condimenti, spesso speziati.

Totalmente diversa dalla cucina mediterranea è molto più assimilabile a quella di altre due capitali europee, Vienna e Budapest che condividono con Praga un passato legato all’impero austro ungarico.

Di fatti molti piatti sono praticamente i medesimi, anche se con alcune varianti.

Per cui andiamo a scoprire cosa mangiare a Praga e soprattutto dove gustare alcune specialità della sua cucina.

Cosa mangiare a Praga: lo street food

Vogliamo iniziare a raccontarti i piatti tipici di Praga proprio dallo street food.

Economico, veloce ed ideale da gustare mentre si passeggia per le splendide vie lastricate del centro storico.

Spesso, camminando per una città, siamo attirati proprio dai profumi che si respirano, a Praga non mancano mercati e venditori ambulanti dove è possibile gustare lo street food più buono, anche se il periodo migliore per assaporare il tipico cibo di strada resta il Natale, quando in città in varie piazze vengono allestiti i mercatini.

Per questo motivo ti suggeriamo di dare un occhio alla nostra guida sui 3 Mercatini di Natale da non perdere in Europa, ovviamente sono inclusi quelli della capitale ceca.

Tra lo street food da assaggiare assolutamente in città c’è il Prosciutto di Praga. Si tratta di un prosciutto cotto di carne di maiale che viene salato e condito con erbe aromatiche ed affumicato con legno di faggio.

La coscia di prosciutto viene infilzata su un girarrosto e cotta per ore su un focolare. Quando in città vedrai del fumo uscire da un chiosco di sicuro troverai uno spiedo di questa specialità.

Viene servito tagliato a fette abbastanza spesse ed accompagnato con del pane nero.

Altra specialità da gustare è un classico dello street food, si tratta delle salsicce, cotte al momento e servite con del pane e delle salse.

Ce ne sono di diverse varietà, maiale, manzo, speziate e condite con la paprika e perfino di cavallo.

Esiste anche una versione di salsiccia in salamoia, la Utopence che viene accompagnata con delle cipolle sottaceto.

Passando ai dolci, non puoi certo andare via da Praga senza aver assaggiato il Trdlo o Trdelník, difficile da pronunciare ma buonissimo da mangiare.

Trdlo in cottura sulla brace

Si tratta di un grande cannolo che viene cotto su uno speciale attrezzo in ferro, di fatti è conosciuto anche con il nome di manicotto di Boemia.

L’impasto viene cosparso esternamente di zucchero e cannella e poi cotto sulla brace, rendendolo dorato e croccante all’esterno e morbido all’interno.

Puoi gustarlo semplicemente vuoto oppure guarnirlo con gelato, creme varie e tanto altro.

Un tipico dolce da passeggio, in città sono numerosi i chioschi dove lo vendono, spesso riconoscibili dall’enorme insegna a forma appunto di Trdlo.

Uno posto che ti consigliamo è il Good Food, si trova nella Città Vecchia e qui puoi gustarlo guarnito con frutta fresca, panna montata, granella di nocciole e tante altre varianti.

I piatti principali sui menù di Praga

Sulle tavole praghesi normalmente la portata principale è composto da un piatto di carne di maiale oppure manzo, stufata o arrosto e servita insieme ad un contorno di patate, gnocchi di pane o patate e crauti. Anche l’anatra è molto diffusa sulle tavole dei ristoranti praghesi.

Numerose sono le zuppe, in ceco polévka, che si trovano sui menù dei ristoranti. Ideali per scaldarsi nelle giornate più fredde, vengono realizzate con verdure oppure con carne di pollo e maiale.

Tra le zuppe tradizionali troviamo la Zelnacka, a base di crauti, la Bramboracka a base di patate oppure per i più coraggiosi la Cesnecka a base di aglio.

Mente tra i piatti da assaggiare assolutamente ti consigliamo lo stinco di maiale arrosto cotto nella birra, servito con senape, rafano fresco e sottaceti.

Stinco di maiale arrosto

Puoi gustare questa specialità in una birreria situata nella Città Vecchia, a pochi passi dal centro e dal Ponte Carlo, si tratta di U Tří růží, dove oltre allo stinco puoi trovare sul menù altri piatti della tradizione, ed ovviamente la birra prodotto in loco.

Altro piatto immancabile è il Gulasch, molto diffuso anche a Praga anche se le sue origini sono ungheresi.

Si tratta di uno stufato di carne, simile ad uno spezzatino ma con l’aggiunta di paprika ed altre spezie che lo rendono un piatto molto saporito e gustoso ma spesso anche difficile da digerire, soprattutto per gli stomaci più delicati. Ma questo in verità accade con gran parte della cucina ceca.

Cosa bere a Praga

Praga è famosa per la sua bevanda nazionale, gustata in tutti i locali della città ed esportata in tutto il mondo.

Stiamo parlando della birra, pivo in ceco. Di fatti sono diversi i birrifici dove viene prodotta in loco.

Se sei un amante di questa bevanda, qui hai davvero l’imbarazzo della scelta.

La più diffusa è la classica bionda ma spesso si trovano anche birre scure ma sempre di gradazione alcolica abbastanza bassa.

Tra i vari locali che ti suggeriamo c’è la storica birreria U Fleků, ne abbiamo già parlato in un articolo precedente, ossia cosa fare in inverno a Praga ad esempio bere birra in un locale per scaldarsi nelle gelide giornate.

Un altro birrificio dove oltre a gustarti un buon boccale di birra puoi anche vedere le fasi di lavorazione è Staroměstský pivovar U Supa.

Situato nello storico quartiere della Città Vecchia, questo birrificio è uno dei più antichi di Praga, produce e serve birra sin dal 1431.

Oltre a gustare i vari tipi di birra qui è possibile anche mangiare nel ristorante.

Ora che ti abbiamo raccontato cosa mangiare e bere a Praga forse ti potrebbe interessare cosa vedere in un weekend.


Siamo sinceri, la cucina praghese non è tra le nostre preferite ma merita comunque una chance, anche perché, a nostra parere, vale sempre la pena assaggiare le specialità del luogo che si visita, siamo convinti che anche i sapori servano per conoscere meglio un paese e le sue tradizioni.

E tu cosa ne pensi? Quando visiti un paese fuori dall’Italia cerchi sempre di assaggiare tutti i piatti tipici oppure preferisci rimanere su piatti classici come hamburger e pizza?

Faccelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi Siamo

Ciao e benvenuto nel nostro blog!

Siamo Greta e Luca una coppia over 40 con una passione smisurata per i viaggi.

Appena ci è possibile riempiamo il nostro trolley e partiamo, non importa se in Canada o nella nostra regione, la Lombardia, l’importante è andare alla scoperta di un luogo nuovo.

Lasciati ispirare dai nostri racconti e vivi con noi il viaggio anche attraverso il gusto.

SCONTO ASSICURAZIONE VIAGGIO
CI TROVI ANCHE QUI
seguici su instagram
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
ARTICOLI PIù LETTI
SEGUICI SU PINTEREST
  • Un articolo con i nostri consigli su cosa vedere a Corfù in 10 giorni, dove dormire e come spostarsi sull'isola nel Mario Ionio.
| Corfù cosa vedere | vacanza a Corfù | Corfù dove dormire | Corfù come spostarsi | Corfù Grecia |
  • Cosa vedere in Val d'Elsa in 2 giorni. Weekend in Toscana tra le colline del Chianti classico.
| Toscana Val d'Elsa | Toscana cosa vedere | borghi Toscana | Val d'Elsa cosa vedere | San Gimignano | Val d'Elsa Chianti |
  • Visita ai Giardini Botanici di Villa Taranto affacciati sul Lago Maggiore, in Piemonte.
| Villa Taranto Giardini Botanici | Villa Taranto Verbania | Lago Maggiore cosa vedere | Lago Maggiore Piemonte | Giardini botanici da visitare |
  • Consigli utili per visitare le Cinque Terre in due giorni.
Cinque Terre Liguria | 5 Terre | Cinque Terre consigli utili | Cinque Terre dove dormire | Liguria borghi | Cinque Terre foto | Cinque Terre vacanza |
#cinqueterre #liguria #travelblogging
  • Dormire in un maso in Lombardia: Maso Zambo in Valsassina.
Un posto segreto, in mezzo alla natura nelle Prealpi lecchesi, proprio sopra il Lago di Como ed a solo un'ora da Milano. Un alloggio con Spa e ristorante.
| dormire in un maso | dove dormire in Lombardia | Valsassina Lombardia | Valsassina dove dormire | cosa fare in Valsassina |
#lombardia #dovedormire #valsassina
  • Il nostro itinerario di 5 giorni a Malta. Cosa vedere tra città e luoghi naturalistici nell’arcipelago maltese, nel cuore del Mar Mediterraneo
| Malta cosa vedere | Malta itinerario | Malta dove dormire | Malta consigli utili | viaggio a Malta | Malta foto | travel blog | mete europee |
#malta #maltaisland #visitmalta #travelblog
  • Cosa vedere in 2 giorni a La Valletta, piccola capitale dell'arcipelago maltese. Leggi il nostro itinerario alla scoperta dei luoghi storici da visitare e dei vicoli più belli da esplorare.
| La Valletta cosa vedere | La Valletta Malta | La Valletta itinerario | La Valletta cosa fare | travel blogger | La Valletta foto | Viaggi in Europa |
#visitmalta #lavalletta #travelblogger
  • Ecco cosa mangiare a Malta, dai piatti tradizionali allo street food, dai dolci alle bevande tipiche. Una guida sulle specialità e dove gustarle.
| cosa mangiare a Malta | Malta pastizzi | Malta piatti tipici | Malta dove mangiare | Malta cosa bere | Malta street food | Malta specialità | travel blogger |
#malta #visitmalta #travelblogger
  • Ecco il nostro itinerario a Malta, cosa non puoi perderti ed alcuni consigli che ti aiuteranno ad organizzare al meglio il tuo viaggio.
| Malta itinerario | Malta cosa vedere | Malta consigli utili | come spostarsi a Malta | Malta dove dormire | Malta foto | travel blogger | Malta quando andare | 
#malta #visitmalta #travelblogger