Logo travelswithtaste

TRAVELS WITH TASTE

Viaggi ed esperienze di gusto

Masseria Palane: dormire in una masseria immersa nella campagna salentina

Dormire in una masseria Masseria Palane

Sommario

Spesso ci capita di sognare di vivere in campagna, in un luogo dove il tempo scorre lento, le giornate vengono scandite dai ritmi della natura e dalle sue regole. Il gallo che canta come sveglia mattutina, le prime luci dell’alba che filtrano dalle finestre, un giardino con tanti fiori e magari una bella piscina, dove potersi rilassare nelle calde giornate estive.

Durante il nostro tour della Puglia abbiamo avuto la possibilità di dormire in una masseria, un luogo ricco di fascino ed immerso nelle campagne salentine di Patù, ed ecco che la nostra fantasia è diventata realtà, anche se solo per un paio di giorni.

Stiamo parlando di Masseria Palane.

Masseria Palane e le sue origini

Masseria Palane è nata come dimora nel ‘700 e successivamente è stata trasformata in un tabacchificio.

Nel 2014, grazie ad un gran lavoro di recupero, la famiglia di Linda e Roberta, dal sangue nordico ma innamorata del Salento, ha deciso di trasferirsi definitivamente a Patù per dar vita ad un bellissimo progetto di restauro conservativo.

Così è nato un B&B, una masseria dove accogliere vacanzieri, alla ricerca non solo di un alloggio, ma di un posto dove rigenerarsi.

Un luogo immerso nel verde tra ulivi secolari, boschi di lecci ed antichi muri a secco.

Dormire in una masseria in Salento

Durante una vacanza in Salento è d’obbligo dormire in una masseria, per vivere qualche giorno all’insegna del relax ma anche della tradizione.

Grazie al soggiorno presso Masseria Palane abbiamo potuto scoprire un luogo elegante, un ambiente affascinante, dove abbiamo trascorso delle bellissime ore nella pace più assoluta.

Il silenzio rotto solo dal frinire delle cicale e dalle rondini in volo. Profumo di fiori ed erbe aromatiche. Un tuffo in piscina, un aperitivo all’ombra del patio, osservando farfalle ed api volare felici sopra la lavanda.

Linda e Roberta ci hanno accolti come due persone di famiglia, ci hanno coccolati e fatti sentire proprio come a casa.

Soggiorno in Masseria Palane

Masseria Palane si trova a Patù, un piccolo borgo poco conosciuto a pochi chilometri dalla più famosa Santa Maria di Leuca, nell’estremo lembo di Salento e di Puglia.

Noi abbiamo soggiornato in una delle suite, situate nella dependance fronte piscina, a pochi passi dal corpo centrale della struttura.

La camera, dalla quale si accede dal patio affacciato sul meraviglioso giardino, è dotata di due ampie stanze contigue.

Nella prima, dove ci sono due letti singoli, sono ben visibili i resti delle antiche mura, il letto matrimoniale invece è situato nella seconda camera, sotto un’ampia volta a stella, tipicamente salentina.

La cura dei dettagli è impressionante, come i due lavabi che si trovano nel bagno oppure la doccia ricavata all’interno di una piccola nicchia con volta gotica.

All’esterno, l’ampia piscina di acqua salata è ideale per sfuggire ai caldi pomeriggi salentini, quando invece di andare al mare si vuole godere di qualche ora di assoluta pace, magari sui lettini posti nel patio coperto, per ripararsi dal sole.

La colazione con prodotti casalinghi ed a km 0, si può gustare anche all’aperto, in un piccolo ed intimo cortile tutto bianco e decorato con le classiche ceramiche salentine.

Infine nella masseria si può trovare un’area wellness, dove rilassarsi dopo un’intesa giornata alla scoperta delle bellezze del Salento.

È possibile prenotare la sala per uso esclusivo, con l’aggiunta di una bottiglia di Prosecco ed un vassoio di frutta fresca e dolcetti tipici, oppure richiedere un massaggio.

Sul sito di Masseria Palane puoi trovare tutti i dettagli ed i costi e prenotare la tua camera per un soggiorno di assoluto relax in un luogo da sogno.

Cosa fare a Patù e dintorni

Patù è un grazioso borgo, noto per le Centopietre, un monumento funerario di origine medievale. Il suo nome deriva dal fatto che un tempo era composto proprio da ben 100 pietre, oggi invece ne sono rimaste 99.

Questo monumento si trova di fronte alla Chiesa in stile romanico bizantino dedicata a San Giovanni Battista.

Noi abbiamo avuto la fortuna di visitare Patù appena terminata l’Infiorata, un evento che precede la festività religiosa del Corpus Domini. In questa occasione, sul manto stradale della via principale del borgo, vengono realizzate delle opere a tema religioso, decorate con migliaia di petali di coloratissimi fiori.

Infiorata di Patù

Evento che merita assolutamente di essere visto.

Se invece vuoi conoscere altre zone del Salento allora puoi visitare Otranto e i suoi dintorni, tra spiagge meravigliose, grotte e tanto altro.

Da Patù in meno di 40 minuti puoi raggiungere Gallipoli sulla costa ionica e proseguire poi verso Porto Cesareo per visitare alcune delle spiagge più belle del Salento.

Dove mangiare a Patù

Presso Masseria Palane non è possibile pranzare o cenare, ma Linda e Roberta ci hanno consigliato un ottimo ristorante che si trova proprio in centro a Patù, stiamo parlando del Ristorante Rua De li Travaj.

Qui abbiamo potuto gustarci una vera cena salentina della tradizione, fatta di piatti poveri ma di grande gusto, come ad esempio la purea di fave e cicoria oppure le classiche orecchiette, preparate proprio come solo le nonne sanno ancora fare.


Insomma un’esperienza in masseria deve essere vissuta per essere apprezzata! Cosa ne dici, ti abbiamo convinto a soggiornare presso Masseria Palane?

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui social oppure lascia un commento, ti risponderemo a breve. E se non lo hai ancora fatto non dimenticare di iscriverti alla Newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi Siamo

Ciao e benvenuto nel nostro blog!

Siamo Greta e Luca una coppia over 40 con una passione smisurata per i viaggi.

Appena ci è possibile riempiamo il nostro trolley e partiamo, non importa se in Canada o nella nostra regione, la Lombardia, l’importante è andare alla scoperta di un luogo nuovo.

Lasciati ispirare dai nostri racconti e vivi con noi il viaggio anche attraverso il gusto.

CI TROVI ANCHE QUI
seguici su instagram
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
ULTIMI ARTICOLI
SEGUICI SU PINTEREST
  • Dormire in un maso in Lombardia: Maso Zambo in Valsassina.
Un posto segreto, in mezzo alla natura nelle Prealpi lecchesi, proprio sopra il Lago di Como ed a solo un'ora da Milano. Un alloggio con Spa e ristorante.
| dormire in un maso | dove dormire in Lombardia | Valsassina Lombardia | Valsassina dove dormire | cosa fare in Valsassina |
#lombardia #dovedormire #valsassina
  • Il nostro itinerario di 5 giorni a Malta. Cosa vedere tra città e luoghi naturalistici nell’arcipelago maltese, nel cuore del Mar Mediterraneo
| Malta cosa vedere | Malta itinerario | Malta dove dormire | Malta consigli utili | viaggio a Malta | Malta foto | travel blog | mete europee |
#malta #maltaisland #visitmalta #travelblog
  • Cosa vedere in 2 giorni a La Valletta, piccola capitale dell'arcipelago maltese. Leggi il nostro itinerario alla scoperta dei luoghi storici da visitare e dei vicoli più belli da esplorare.
| La Valletta cosa vedere | La Valletta Malta | La Valletta itinerario | La Valletta cosa fare | travel blogger | La Valletta foto | Viaggi in Europa |
#visitmalta #lavalletta #travelblogger
  • Ecco cosa mangiare a Malta, dai piatti tradizionali allo street food, dai dolci alle bevande tipiche. Una guida sulle specialità e dove gustarle.
| cosa mangiare a Malta | Malta pastizzi | Malta piatti tipici | Malta dove mangiare | Malta cosa bere | Malta street food | Malta specialità | travel blogger |
#malta #visitmalta #travelblogger
  • Ecco il nostro itinerario a Malta, cosa non puoi perderti ed alcuni consigli che ti aiuteranno ad organizzare al meglio il tuo viaggio.
| Malta itinerario | Malta cosa vedere | Malta consigli utili | come spostarsi a Malta | Malta dove dormire | Malta foto | travel blogger | Malta quando andare | 
#malta #visitmalta #travelblogger
  • Cosa fare e vedere in Valdera: idea per un weekend in Toscana. | Valdera Toscana | Valdera cosa vedere | Valdera cosa fare | Valdera borghi | borghi Toscana | Toscana colline | Toscana esperienze | Toscana enogastronomia | travel blog | #visitvaldera #toscanadascoprire #toscanadavedere #travelbloggeritalia
  • Qui trovi tutte le informazioni utili oer organizzare il tuo viaggio a Lanzarote. | cosa vedere a Lanzarote | Lanzarote itinerario | Lanzarote Playa Papagayo | Lanzarote Canarie | Lanzarote aesthetic | Lanzarote foto | Lanzarote posti da visitare | Travel Blogger | #lanzarote #canaries #travelguide
  • Cosa vedere a Lanzarote | Lanzarote itinerario | Lanzarote aesthetic | Lanzarote beat spot | Lanzarote dove andare | Lanzarote dove dormire | Lanzarote Canarie | Lanzarote foto | Travel Blog |
  • Itinerario in Oltrepò Pavese, cosa vedere in un giorno | Oltrepò Pavese cosa vedere | Oltrepò Pavese dove mangiare | Oltrepò Pavese borghi | Oltrepò Pavese Big Bench | Oltrepò Pavese foto | Oltrepò Pavese colline | Oltrepò Pavese vino | Travel Blog | #inlombardia #lombardiadavedere #oltrepòpavese