Logo travelswithtaste

TRAVELS WITH TASTE

Viaggi ed esperienze di gusto

Cosa vedere sui Colli Euganei: itinerario di un weekend

Cosa vedere sui Colli Euganei i colli Euganei

Sommario

In provincia di Padova nel bel mezzo della pianura veneta si trova una zona collinare alquanto particolare.

Un territorio ricco di pittoreschi borghi, dimore storiche e giardini monumentali, ma anche di splendidi paesaggi con diversi sentieri panoramici dove fare lunghe passeggiate, tra i vigneti e non solo, stiamo parlando dei Colli Euganei.

Se ti stai chiedendo cosa vedere sui Colli Euganei allora continua a leggere l’articolo, ti portiamo alla scoperta di questo luogo, meta ideale per un weekend di due giorni.

Un soggiorno su queste colline significa anche andare alla scoperta delle specialità culinarie locali, per un itinerario slow, a cui ormai noi non riusciamo più a rinunciare durante le nostre uscite!

Colli Euganei: dove si trovano e la loro origine

Come detto in precedenza i Colli Euganei si trovano in Veneto, a sud di Padova e con un’area di quasi 22000 ettari costituiscono il Parco Regionale dei Colli Euganei, il primo istituto nella regione, nel 1989.

Si tratta di circa un centinaio di colline, la cui altezza non supera i 600 m slm e dalla caratteristica forma perfettamente conica, essendo di origine vulcanica.

Tipica forma conica dei Colli Euganei

Formatesi circa 30 milioni di anni fa a causa di eruzioni vulcaniche sottomarine, grazie alla loro geologia queste colline godono di un clima gradevole che ha favorito lo sviluppo di diverse specie di flora, nonché di viti di uva da vino.

Cosa vedere sui Colli Euganei: il nostro itinerario

Il parco dei Colli Euganei è molto vasto ma in un weekend si riesce comunque ad avere un primo assaggio di questo meraviglioso territorio, tanto da convincerti a tornare per una seconda volta.

Il nostro itinerario si è concentrato nella parte sud orientale dei colli, principalmente intorno al borgo di Arquà Petrarca.

Giardini storici di Villa Barbarigo

A Valsanzibio una piccola frazione di Galzignano Terme si trova Villa Barbarigo, una dimora con dei monumentali giardini meravigliosi.

Si tratta di un giardino barocco con più di 350 anni di storia. Fontane, statue, alberi secolari, un labirinto ed il meraviglioso Portale di Diana, lo rendono uno dei giardini più belli d’Italia.

Portale di Diana

Un luogo ideale da visitare in primavera ma anche in autunno.

La visita ai giardini impiega circa un’ora abbondante, puoi acquistare i biglietti d’ingresso direttamente in loco oppure on-line.

Arquà Petrarca: il borgo medievale dove visse il Petrarca

Uno dei borghi da non perdere assolutamente sui Colli Euganei è Arquà Petrarca, tanto da essere uno dei Borghi più belli d’Italia.

Immerso in un paesaggio collinare tra mandorli ed ulivi, è un susseguirsi di case in mattoni e vie lastricate.

Di origine medievale è divenuto famoso per aver ospitato il celebre poeta Francesco Petrarca che qui visse gli ultimi anni della sua vita.

Il poeta di origine toscana, in trasferta ad Abano per delle cure, si innamorò di questi paesaggi molto simili a quelli natii, decise quindi di trasferirsi ad Arquà e la sua casa è uno dei luoghi più visitati nel borgo.

Degli arredi originali non rimane quasi nulla, ma sia i giardini che alcune sale affrescate la fanno di sicuro un luogo interessante da visitare ed inoltre dalla scalinata che porta al piano superiore si può ammirare un bellissimo panorama.

Pianoro del Mottolone: una passeggiata tra i colli

Se cerchi un luogo dove passeggiare ammirando il meraviglioso paesaggio sui colli devi assolutamente recarti al Pianoro del Mottolone.

Questa terrazza naturale si trova proprio sopra il centro abitato di Arquà Petrarca e grazie alla sua posizione panoramica è perfetta per ammirare il paesaggio sui colli, magari al tramonto.

É possibile raggiungere questo luogo sia a piedi che in auto. Dal comune di Arquà Petrarca, subito dopo la casa del Petrarca, parte un sentiero immerso nella vegetazione che in circa un’oretta porta al pianoro. In auto invece devi percorrere la strada che collega Arquà a Faedo.

Essendo un luogo ricco di fascino, nel weekend, soprattutto nelle giornate più limpide, è molto affollato di persone che appunto si recano al Pianoro per godersi il panorama, magari facendo anche un pic-nic.

Castello del Catajo: una dimora storica nei Colli Euganei

Tra i luoghi imperdibili sui Colli Euganei ti consigliamo il Castello del Catajo. In verità non si tratta di un classico castello ma più di una reggia.

Situato a Battaglia Terme, il Catajo è una delle dimore storiche più imponenti d’Europa, con un bellissimo giardino, sale meravigliosamente affrescate e terrazze da cui è possibile godere di una bellissima vista sul paesaggio circostante.

Costruito nel XVI secolo per volere degli Obizzi, una nobile famiglia originaria della Francia, più precisamente della Borgogna, oltre ad essere una dimora, con ben 350 stanze, nei secoli divenne alloggio militare e perfino residenza di vacanza degli imperatori d’Austria, gli Asburgo, fino a cadere in disgrazia ed abbandono.

Nel 2015 venne acquistato all’asta dalla Famiglia Cervellin che si occupò dei lavori di restauro.

É possibile visitare il Castello partecipando ad una visita guidata, per scoprirne la storia e tutti i suoi segreti.

Ti suggeriamo di verificare le aperture ed i costi di accesso direttamente sul sito del Castello.

Dove mangiare sui Colli Euganei

La proposta gastronomica dei Colli Euganei è molto varia, la tradizione culinaria di questo territorio è legata a quella contadina e vinicola.

Tra le specialità del territorio non possiamo non citare gli asparagi, di cui la provincia di Padova ne è grande produttrice ed i Piselli di Baone che vengono utilizzati per una ricetta molto classica in queste zone, ossia Riso e bisi, un risotto appunto con piselli.

Tra i salumi si trova il Prosciutto crudo di Montagnana ed il salame d’oca. Tra i primi piatti non mancano i bigoli, un tipo di pasta fatta in casa diffuso in tutta la regione. Mentre tra i secondi la polenta è un classico piatto che accompagna sia la carne che il baccalà.

Noi abbiamo mangiato in un ristorante nel centro di Arquà Petrarca al Ristorante San Marco proprio accanto all’Oratorio della Santissima Trinità. Consigliato il tagliere di salumi e formaggi ed i bigoli al ragù d’anatra.

Degustazioni sui Colli Euganei

Sui Colli Euganei vengono prodotti vini d’eccellenza ed un giro tra le varie cantine presenti è senza alcun dubbio un modo per andare alla scoperta di questo territorio.

Se sei interessato all’argomento allora dai un occhio al nostro articolo per sapere dove fare una degustazione sui Colli Euganei.

Ma non solo vino, ad Arquà Petrarca è possibile degustare il Brodo di Giuggiole, un liquore ottenuto appunto dall’infusione della giuggiola, un frutto simile al dattero, originario dell’Asia ma molto diffuso anche nel borgo.

Per assaggiarlo ti consigliamo di fare una tappa all’Enoteca da Loris, un storico negozio nel centro di Arquà ed a pochi passi dalla casa del Petrarca.

Oltre al liquore con la giuggiola vengono prodotte anche confetture ed altre preparazioni dolci.

Tra le produzioni locali una citazione va anche all’olio dei Colli Euganei che viene prodotto in alcuni frantoi della zona.

Dove dormire nei Colli Euganei

Tra queste colline venete ci sono diverse strutture dove rigenerarsi dopo un’intensa giornata di esplorazione.

Noi abbiamo scelto un luogo immerso nella natura, tra i vigneti, stiamo parlando dell’Agriturismo Le Volpi.

Panorama dall’Agriturismo Le Volpi

Situato nel comune di Baone, l’agriturismo è un luogo dove rilassarsi sorseggiando un calice di vino, con una bellissima piscina a sfioro che in estate è disponibile per gli ospiti e permette di godere di una meravigliosa vista sui vigneti sottostanti.

Cosa vedere nei dintorni

I Colli Euganei si trovano a poco più di mezz’ora dal centro di Padova, per cui se ti avanza tempo, puoi sempre pensare di fare una tappa anche in questa cittadina che ha davvero molto da offrire. Diversi gli edifici da visitare, tra cui la famosa Basilica di Sant’Antonio oppure Prato della Valle, la seconda piazza più grande d’Europa.

All’interno del Parco Regionale dei Colli Euganei si trova anche uno dei bacini termali più vasti d’Europa, per cui vale la pena soggiornare in uno dei numerosi resort ed hotel, noi ti suggeriamo di trascorrere un weekend alle Terme Preistoriche di Montegrotto.

Mentre a solo un’ora di auto dista invece Venezia che non ha certo bisogno di presentazioni, ma se ti interessa visitare la Serenissima allora ti consigliamo un itinerario insolito alla scoperta di 12 luoghi meno conosciuti.

Se invece ti piacciono gli itinerari tra i borghi e i vigneti, a meno di 50 minuti di auto non puoi perderti la bellissima Soave, un borgo medievale dove fare degustazioni tra le varie cantine presenti.


Insomma speriamo di averti convinto ad esplorare questa zona collinare in Veneto. Noi di sicuro vogliamo tornarci per esplorarla meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi Siamo

Ciao e benvenuto nel nostro blog!

Siamo Greta e Luca una coppia over 40 con una passione smisurata per i viaggi.

Appena ci è possibile riempiamo il nostro trolley e partiamo, non importa se in Canada o nella nostra regione, la Lombardia, l’importante è andare alla scoperta di un luogo nuovo.

Lasciati ispirare dai nostri racconti e vivi con noi il viaggio anche attraverso il gusto.

CI TROVI ANCHE QUI
seguici su instagram
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
ULTIMI ARTICOLI
SEGUICI SU PINTEREST
  • Dormire in un maso in Lombardia: Maso Zambo in Valsassina.
Un posto segreto, in mezzo alla natura nelle Prealpi lecchesi, proprio sopra il Lago di Como ed a solo un'ora da Milano. Un alloggio con Spa e ristorante.
| dormire in un maso | dove dormire in Lombardia | Valsassina Lombardia | Valsassina dove dormire | cosa fare in Valsassina |
#lombardia #dovedormire #valsassina
  • Il nostro itinerario di 5 giorni a Malta. Cosa vedere tra città e luoghi naturalistici nell’arcipelago maltese, nel cuore del Mar Mediterraneo
| Malta cosa vedere | Malta itinerario | Malta dove dormire | Malta consigli utili | viaggio a Malta | Malta foto | travel blog | mete europee |
#malta #maltaisland #visitmalta #travelblog
  • Cosa vedere in 2 giorni a La Valletta, piccola capitale dell'arcipelago maltese. Leggi il nostro itinerario alla scoperta dei luoghi storici da visitare e dei vicoli più belli da esplorare.
| La Valletta cosa vedere | La Valletta Malta | La Valletta itinerario | La Valletta cosa fare | travel blogger | La Valletta foto | Viaggi in Europa |
#visitmalta #lavalletta #travelblogger
  • Ecco cosa mangiare a Malta, dai piatti tradizionali allo street food, dai dolci alle bevande tipiche. Una guida sulle specialità e dove gustarle.
| cosa mangiare a Malta | Malta pastizzi | Malta piatti tipici | Malta dove mangiare | Malta cosa bere | Malta street food | Malta specialità | travel blogger |
#malta #visitmalta #travelblogger
  • Ecco il nostro itinerario a Malta, cosa non puoi perderti ed alcuni consigli che ti aiuteranno ad organizzare al meglio il tuo viaggio.
| Malta itinerario | Malta cosa vedere | Malta consigli utili | come spostarsi a Malta | Malta dove dormire | Malta foto | travel blogger | Malta quando andare | 
#malta #visitmalta #travelblogger
  • Cosa fare e vedere in Valdera: idea per un weekend in Toscana. | Valdera Toscana | Valdera cosa vedere | Valdera cosa fare | Valdera borghi | borghi Toscana | Toscana colline | Toscana esperienze | Toscana enogastronomia | travel blog | #visitvaldera #toscanadascoprire #toscanadavedere #travelbloggeritalia
  • Qui trovi tutte le informazioni utili oer organizzare il tuo viaggio a Lanzarote. | cosa vedere a Lanzarote | Lanzarote itinerario | Lanzarote Playa Papagayo | Lanzarote Canarie | Lanzarote aesthetic | Lanzarote foto | Lanzarote posti da visitare | Travel Blogger | #lanzarote #canaries #travelguide
  • Cosa vedere a Lanzarote | Lanzarote itinerario | Lanzarote aesthetic | Lanzarote beat spot | Lanzarote dove andare | Lanzarote dove dormire | Lanzarote Canarie | Lanzarote foto | Travel Blog |
  • Itinerario in Oltrepò Pavese, cosa vedere in un giorno | Oltrepò Pavese cosa vedere | Oltrepò Pavese dove mangiare | Oltrepò Pavese borghi | Oltrepò Pavese Big Bench | Oltrepò Pavese foto | Oltrepò Pavese colline | Oltrepò Pavese vino | Travel Blog | #inlombardia #lombardiadavedere #oltrepòpavese